Nuovo firmware per la OM-D E-M1X

Per consentire a tutti i fotografi che utilizzano la E-M1X di sfruttare pienamente il potenziale del nuovo zoom super tele e degli altri obiettivi M.Zuiko, è stato inoltre migliorato il firmware della fotocamera: l’opzione Bird detection è stata aggiunta alla funzione Intelligent Subject Detection AF, sviluppata sfruttando la tecnologia dell’apprendimento profondo, basata sull’intelligenza artificiale.

Con questa nuova opzione, la fotocamera assegna automaticamente la priorità al rilevamento dell'occhio di un uccello per la messa a fuoco e il tracking, per far sì che il fotografo possa concentrarsi sulla composizione delle immagini e catturare esattamente l’istante desiderato. Il nuovo firmware include inoltre numerosi miglioramenti funzionali come, ad esempio, l’uscita dei dati video RAW per supportare la produzione video professionale. Il nuovo firmware sarà disponibile dal 3 dicembre 2020.

Firmware versione 2.0 per la OM-D E-M1X con l’opzione Bird detection

L’opzione Bird detection è stata aggiunta alla funzione Intelligent Subject Detection AF ed è in grado di riconoscere un gran numero di uccelli di tutte le dimensioni. Durante lo scatto, la fotocamera cerca in prima battuta di mettere a fuoco l’occhio dell’uccello inquadrato, passando poi a cercare di rilevare ed effettuare il tracking della testa o del corpo qualora non riesca ad identificare l’occhio dell’uccello. Questa funzione è in grado di offrire risultati di tutto rispetto anche nell’habitat naturale degli uccelli dove alberi, arbusti e altri elementi di disturbo possono frapporsi tra il fotografo e il soggetto. Ciò consente al fotografo di concentrarsi esclusivamente sulla composizione dell’inquadratura. Questa funzione può inoltre essere utilizzata anche insieme alla modalità Pro Capture, un’altra funzione molto apprezzata da coloro che si dedicano alla fotografia degli uccelli. Questa modalità di ripresa infatti consente di eliminare virtualmente il ritardo dovuto all’otturatore e ai tempi di reazione del fotografo mediante la registrazione di una sequenza di fotogrammi prima ancora che il pulsante di scatto sia premuto fino in fondo, garantendo così che la fotocamera non manchi mai l’attimo decisivo, come ad esempio quando un uccello si invola o cattura la sua preda. Quando si scatta con qualsiasi obiettivo M.Zuiko Digital, compresi gli obiettivi super tele, gli uccelli vengono rilevati su tutta l’area di copertura dell’autofocus, anche nelle aree periferiche dello schermo, offrendo così una maggiore libertà creativa in termini di composizione dell’immagine.

image45.jpeg

Invio dei dati video RAW al monitor recorder Atomos Ninja V HDR

I video 4K 30P/25P/24P e Cinema 4K 24P girati con la OM-D E-M1X o la E- M1 Mark III possono essere inviati sotto forma di dati RAW 12-bit e registrati in formato RAW ProRes sul monitor recorder Atomos Ninja V HDR. Ciò consente di effettuare raffinati interventi di post produzione video di livello professionale come, ad esempio, la regolazione dell’esposizione o il color grading delle sequenze realizzate.

image44.jpeg

Stabilizzazione delle immagini video ulteriormente migliorata

L’algoritmo della stabilizzazione video è stato rivisto al fine di offrire una registrazione naturale con oscillazioni ridotte al minimo anche durante i movimenti panoramici.

Aggiunta dell’indicatore della messa a fuoco

Questa funzione consente di verificare rapidamente la direzione e la posizione approssimativa della messa a fuoco durante la messa a fuoco manuale.

Aggiornamenti del firmware per OM-D E-M1X, OM-D E-M1 Mark III, OM- D E-M1 Mark II e OM-D E-M5 Mark III

Il firmware versione 1.2 per la OM-D E-M1 Mark III, versione 3.4 per la OM- D E-M1 Mark II e versione 1.3 per la OM-D E-M5 Mark III saranno resi disponibili in contemporanea al firmware versione 2.0 per la OM-D E-M1X il 3 dicembre 2020.

Schermata 2020-11-10 alle 10.51.22.png

Tutte le News
15 ott
25 ott
Confermare l'azione

Sei sicuro di voler eseguire questa azione?

Conferma