Cosa posso fotografare in quarantena?

In questo periodo di #IoRestoACasa vogliamo farvi sapere che vi siamo vicini e che comprendiamo che il desiderio di fotografare è più forte che mai.

La primavera è alle porte, le strade sono vuote e c’è tutto il tempo e la calma per preparare la fotocamera e gli obiettivi.

Tuttavia c’è un’epidemia in corso e ci è richiesto di non uscire se non per necessità come fare la spesa o acquistare farmaci.

Non possiamo uscire. Possiamo fotografare solo nella nostra abitazione.

Incanala la tua voglia di scatto in salotto, in cucina e sul balcone. Ci sono tantissimi soggetti da immortalare, devi solo cercarli. Per esempio:

  • Dedicati alla fotografia d’interni. Scoprirai come la luce naturale sia nettamente migliore di quella artificiale.

AUDIO_LS-P1+OM-D_E-M5_Mark_III_Mood_003.png
  • Fotografa i membri della tua famiglia nelle varie stanze così puoi provare diverse fonti luminose

AUDIO_LS-P4+OM-D_E-M5_Mark_III_Mood_005.png
  • Crea nature morte o semplici composizioni, con soprammobili e altri oggetti, e immortalali. anche sfruttando fonti luminose artificiali, come lampade e abat-jour.

Why_Olympus_Lens-Use_Article_Column3_Pic1_2019_11.png

Se però la creatività tarda ad arrivare, di seguito ti elenchiamo altri suggerimenti come:

  • Insegnare a fotografare a tuo marito, a tua moglie e ai tuoi figli, così anche loro potranno divertirsi a fotografare te e i vari soggetti per casa.

  • Leggere e studiare il manuale della tua macchina fotografica. Ti sorprenderà vedere quante informazioni utili ci sono contenute.

  • Selezionare gli scatti fatti sia durante che prima della quarantena e iniziare a post-produrli con Olympus Workspace. Approfittane per impararlo!

  • Installare e usare l’app Oi.Share per scattare da remoto e uplodare le foto direttamene dalla fotocamera sul tuo smartphone.

Tutte le Storie
15 ott
25 ott
Confermare l'azione

Sei sicuro di voler eseguire questa azione?

Conferma