Blog

Olympus Tough TG-6: la compatta costruita per immortalare qualsiasi avventura

News

La Olympus Tough TG-6 offre un’eccezionale qualità d’immagine in un corpo straordinariamente compatto e, allo stesso tempo, estremamente resistente

La nuova robusta fotocamera compatta Olympus Tough TG-6: costruita per immortalare qualsiasi avventura

Con la Tough TG-6, Olympus presenta la nuova ammiraglia della sua gamma di fotocamere compatte Tough in grado di resistere a qualsiasi condizione atmosferica, all’utilizzosubacqueo e alle sollecitazioni causate dalle cadute e dallo schiacciamento. La nuova TG-6 offre non solo le acclamate performance Olympus sul fronte della robustezza, il Field Sensor System e la capacità di catturare i dettagli più piccoli e i colori più vivaci con qualità straordinaria, ma anche numerosi miglioramenti e nuove funzionalità: tra i principali è possibile citare le nuove modalità subacquee, opzioni più versatili dedicate alla fotografia macro così come un monitor LCD migliore, dotato di una risoluzione superiore. La TG-6 sarà in vendita a partire dall’inizio del prossimo mese di luglioinsieme a numerosi nuovi utili accessori dedicati al versatile sistema fotografico Tough.

Prestazioni Tough in ogni ambiente: costruita per l’avventura
La Tough TG-6 è stata progettata per essere una pratica e affidabile partner pronta ad affrontare il lato più rude della vita fotografica: è subacquea1 fino a una profondità di 15 metri, resistente alla polvere1, infrangibile1 alle cadute da 2,1 metri di altezza, indeformabile1 ad uno schiacciamento di 100 chilogrammi, insensibile al gelo1 fino ad una temperatura di -10°C, e presenta un vetro protettivo a doppio strato per offrire eccellenti prestazioni anti condensa. Il nuovo copriobiettivo (LB-T01), fissabile sulla fotocamera per mezzo di una filettatura, protegge ancora di più la lente frontale dai graffi, la custodia subacquea PT-059 consente di scattare fotografie e realizzare video sott’acqua fino a 45 metri di profondità (entrambi acquistabili separatamente).
Il rinomato Field Sensor System Olympus consente di memorizzare i dati di registro come la posizione, l’altitudine o la profondità ed anche latemperatura dell’aria o dell’acqua mentre si scattano fotografie o si girano video.

Eccezionale qualità d’immagine ottenuta grazie all’obiettivo ultra luminoso, al sensore a elevata velocità e al più evoluto processore Olympus
Essendo dotata di uno zoom F22, uno tra i più luminosi della sua categoria, e di un veloce sensore CMOS retroilluminato con superbe prestazioni alle sensibilità elevate, la TG-6 consente di realizzare fotografie e video fantastici. Il nuovo moltiplicatore di focale digitale raddoppia l’escursionefocale dello zoom ottico 4x, consentendo così di disporre di uno zoom 8x. Il rivestimento anti-riflesso (AR) presente sul vetro del sensore riduce ora le immagini fantasma e il flare mentre il processore TruePic VIII, mutuato dal modello professionale OM-D E-M1X, aiuta a ridurre il livello del rumore e migliora la risoluzione nelle aree con contrasto limitato. La possibilità di memorizzare i dati RAW offre a tutti coloro che utilizzano la TG-6 versatili opportunità di modifica utilizzando l’Olympus Workspace o altri software di elaborazione delle immagini in grado di gestire i file RAW della TG-6.

Impareggiabili capacità macro per eccellenti scatti ravvicinati fino a 1 cm di distanza dal soggetto
Per spettacolari scatti a distanza ravvicinata, la Tough TG-6 disponedell’evoluto Variable Macro System che si spinge oltre ai limiti di ciò chel’occhio umano può vedere: con una minima distanza di messa a fuocomisurata dall’estremità dell’obiettivo pari a solo 1 cm e un ingrandimento massimo 7×3, la fotocamera realizza immagini di alta qualità dei mondi microscopici. Il Sistema macro offre quattro modalità: Microscope, Microscope Control, Focus Bracketing e Focus Stacking. Nella modalità Focus Stacking, gli utilizzatori hanno ora la possibilità di impostare il numero di scatti tra 3 e 10 per una maggiore versatilità e per ottimizzare le impostazioni in funzione dei differenti soggetti e una maggiore precisionenell’immagine finale.
Complete modalità per gli scatti subacquei e una vasta gamma di accessori per espandere il sistema
Per ampliare ulteriormente le possibilità di scattare sott’acqua, la Tough TG- 6 è dotata di 5 modalità subacquee: Underwater Wide, Underwater Snapshot, Underwater Macro, Underwater Microscope, e Underwater HDR. Ciascuna modalità consente di settare automaticamente le impostazioni di scatto ottimizzate per le differenti situazioni. L’apprezzata modalitàUnderwater White Balance è stata ampliata fino a comprendere tre opzioniin grado di offrire l’appropriata correzione dei colori per scattare in acque profonde. Per espandere ulteriormente le possibilità di scatto è stato aggiunto alla versatile gamma di accessori disponibili il nuovo Fisheye Converter FCON-T02 che produce immagini fisheye circolari (acquistabile separatamente).

Scopri di più: scheda tecnica



X